Essere troppo buoni può causare la depressione

Essere troppo buoni a volte fa male alla nostra salute, a volte diamo più attenzione agli altri che a noi stessi.
Se non si vuole cadere in depressione bisogna smettere di essere sempre comprensibili e disponibili con tutti.
Bisogna difendersi e imparare  a non cedere, non lasciate influenzarvi dagli altri.
Essere troppo buoni e gentili si rischia di diventare schiavi degli altri, questa condizione porta alla depressione.
A essere troppo gentili si rischierà che gli altri abusino della tua gentilezza.
Non annullarti per gli altri perchè loro se ne approfitteranno di te.buoni

Anche se non vi aspettate niente in cambio però comunque ci restate male se in cambio non ricevete mai nulla, se siete sempre disponibili ma quando serve aiuto a voi non c’è nessuno.
Ecco i consigli per non cadere in depressione per essere troppo gentili con gli altri:

  • Imparate a dire di no
    Dovete riuscire a dire di no quando vi chiedono piaceri e favori rispondete: “Non posso mi dispiace”
    Non dovete dire di no a tutti ovviamente ma è importante stabilire dei limiti per riprendere il controllo della vostra vita.
  • Eliminate il vostro senso di colpa
    Quando aiutate sempre una persona lei pensa che poi voi siete obbligati ad aiutarla sempre, senza sapere se siete disponibili.
    Quando siete troppo disponibili poi quando rifiutate l’altra persona fa l’offesa e vuole farvi sentire in colpa.
    Se volete cambiare e davvero non cadere in depressione dovete convivere con questa cosa e non sentirvi obbligati perchè è anche ora di pensare un pò a voi stessi.
  • Pensate un poco a voi stessi prima degli altri
    Dovete amarvi di più solo  così non vi farete calpestare dagli altri, cercate un vostro equilibrio, valutate le vostre priorità, dovete volervi bene prima voi stessi altrimenti come lo faranno gli altri, non è egoismo ma è volersi bene ricordatevelo.

Lascia un commento

*