Acari: ecco come rimuoverli dal tuo letto in modo naturale

Contro gli acari che si formano nel letto la prima cosa da fare è quella di far prendere aria al materasso la mattina, se possibile far andare la luce del sole sopra cosi gli acari si disidrateranno e moriranno poichè loro si nutrono di sudore e resti di cellule morte della nostra pelle.acari
Pensate che nel letto in media ci sono 1,5 milioni di acari che si formano proprio perchè il nostro corpo di notte sprigiona almeno 1 litro di liquidi.
Gli acari possono creare patologie asmatiche quando espellano gli escrementi.
Acquista in erboristeria l’eucalipto e l’olio della pianta di tè e vi basterà versare del liquido su un panno inumidito di acqua tiepida e passarlo su tutta la superficie del materasso e  poi asciugare bene prima di rifare il letto e andare a dormire.
Spargi 3 cucchiai di bicarbonato di sodio sulla superficie da trattare, lascia agire almeno per 2 ore, a questo punto passa su tutta la superficie l’aspirapolvere e gli acari scompariranno.
Questo rimedio è anche adatto ai tappetti e alla moquette, infatti molti studi hanno dimostrato che non solo il bicarbonato di sodio dopo 2 ore elimina gli acari ma elimina anche le uova.

Nota bene: “Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento”

Fonte

Precedente Problemi d'insonnia ecco come risolverli con metodi naturali Successivo Lampade di sale dell'Himalaya: ecco perchè devi usarle

Lascia un commento

*